Con me sarai al sicuro

Categorie: Con me sarai al sicuro / Duologia / Kirsty Moseley / New Adult / Recensione / tre60

0 0
Con me sarai al sicuro

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi

Annabelle Spencer ha una vita perfetta: una famiglia meravigliosa, tanti amici fantastici e un ragazzo che la adora. Ma tutto cambia il giorno del suo sedicesimo compleanno: Jack, il suo fidanzato, viene ucciso a colpi di pistola davanti ai suoi occhi e lei viene rapita dall’assassino, Carter Thomas, un trafficante di armi e di droga.
Dopo dieci lunghissimi mesi di prigionia, Anna viene finalmente liberata, ma quella terribile esperienza l’ha segnata per sempre, nel corpo e nello spirito. In più, sebbene Carter sia stato messo in carcere, Anna e la sua famiglia non sono affatto al sicuro: su di loro incombono minacce di morte e la possibilità che la condanna dell’assassino sia ribaltata…
A proteggere Anna e la sua famiglia viene chiamato Ashton Taylor, un giovane agente delle forze speciali. Determinato e coraggioso, lotterà con tutto se stesso per dare ad Anna la sicurezza di cui ha bisogno, ma soprattutto per restituirle la voglia di sognare e, forse, anche quella di innamorarsi…

Data di Pubblicazione:

15 Novembre 2018

Genere: New Adult

Edizione:

TRE60

Sinossi

Annabelle Spencer ha una vita perfetta: una famiglia meravigliosa, tanti amici fantastici e un ragazzo che la adora. Ma tutto cambia il giorno del suo sedicesimo compleanno: Jack, il suo fidanzato, viene ucciso a colpi di pistola davanti ai suoi occhi e lei viene rapita dall’assassino, Carter Thomas, un trafficante di armi e di droga.
Dopo dieci lunghissimi mesi di prigionia, Anna viene finalmente liberata, ma quella terribile esperienza l’ha segnata per sempre, nel corpo e nello spirito. In più, sebbene Carter sia stato messo in carcere, Anna e la sua famiglia non sono affatto al sicuro: su di loro incombono minacce di morte e la possibilità che la condanna dell’assassino sia ribaltata…
A proteggere Anna e la sua famiglia viene chiamato Ashton Taylor, un giovane agente delle forze speciali. Determinato e coraggioso, lotterà con tutto se stesso per dare ad Anna la sicurezza di cui ha bisogno, ma soprattutto per restituirle la voglia di sognare e, forse, anche quella di innamorarsi…

Data di Pubblicazione:

15 Novembre 2018

Genere: New Adult

Edizione:

TRE60

Con me sarai al sicuro

Kirsty Moseley

Directions

Share
banner con me sarai al sicuro
4 Cuori

“Gli brillavano gli occhi alla luce dei lampioni.

“Ti amo, Anna.”

Il cuore mi batteva forte e avevo la pelle d’oca. Amavo il suono di quelle parole, e non mi ero ancora abituata a sentirgliele dire, neanche dopo tanti anni.

“Ti amo anch’io”

risposi. Era la verità. Lo amavo più di qualunque altra cosa al mondo.”

 

Una notte speciale per festeggiare gli anni spensierati dell’adolescenza. Una notte speciale per pronunciare parole d’amore. Due ragazzi. Una voglia irrefrenabile di passare insieme una serata fantastica. Due mani che si stringono. Due corpi che si attraggono. Due sguardi che preavvisano momenti magici. Loro sono Annabelle e Jack. Due ragazzi che hanno un mondo intero per stare insieme.

Ma il destino non è così d’accordo. La loro felicità si frantuma in tanti piccoli pezzi che non potranno mai più unirsi. Una serata speciale che si trasforma in tragedia, spezzando tutto. Sogni, speranze, futuro e la stessa vita.

Leggerete le prime pagine di questo libro tenendovi una mano sul cuore, per soffocare il dolore che sentirete uscire dalle grida di chi guarda la morte come in un fotogramma di un film. E vi chiederete più volte, come può una serata così speciale trasformarsi in un vero e proprio incubo. Una vita spezzata, quella di Jack, che ha avuto la sola colpa di trovarsi nel posto giusto, al momento sbagliato. Una parentesi felice strappata via dal destino. Una vita alienata, quella di Annabelle, che ha assistito terrorizzata a una scena di orrore, inconsapevole che quell’istante avrebbe cambiato per sempre la sua vita.

Rabbia e frustrazione sono stati la costante che mi hanno accompagnata in questa storia. Gli stessi sentimenti che hanno salvato una ragazza che ha cercato in ogni modo di difendersi dal dolore e dalla violenza, covando nel suo corpo ancora acerbo, solo odio e ira. Dopo 10 mesi di prigionia da colui che ha ucciso i suoi sogni, e la vita di quel ragazzo che amava più di sé stessa, di Annabelle non è rimasto che un involucro rotto dove dentro non c’è più nulla.

Con me sarai al sicuro è una storia dai toni forti, che ti scaraventa come in un tornado in mezzo a una tragedia da cui non riesci a immaginare la risalita. Eppure, Kirsty Moseley è stata bravissima a descrivere parallelamente due storie animate da sentimenti contrastanti, che per volere del destino si sono dovute scontrare. E quegli stessi sentimenti che inizialmente erano coinvolti da rabbia e dolore, hanno potuto confrontarsi con la forza, la tenacia e la dolcezza di un ragazzo a cui la vita non ha donato molto, ma quel poco è riuscito a trasformarlo in tenacia di arrivare. Asthon Taylor si è appena diplomato come allievo migliore al corso della SWAT Academy, un’unità speciale di polizia. La prima missione che gli viene assegnata è di proteggere Annabelle, figlia di un senatore in corsa verso le presidenziali, e unica testimone dell’omicidio di Jack Roberts, ucciso dal suo aguzzino che l’ha tenuta imprigionata per 10 mesi. Una missione che sembra poco importante per i risultati ottenuti, eppure Asthon negli occhi spenti di Annabelle, ci trova una sfida. Quella di riportare calore e fiducia, oltre che protezione, a una ragazza che il destino ha voluto spezzare.

“Mi aveva rubato il cuore in tre giorni; anzi in tre secondi. Non appena era entrata nell’ufficio di suo padre avevo capito che per me non c’era più speranza.”

Questa non è una storia semplice da affrontare, la rabbia di Annabelle è riuscita a colmare il suo vuoto interiore che era diventato anche il mio. La paura e la repulsione nel farsi avvicinare è stato il dolore più grande che ho provato, nel vedere perduta ogni sua speranza di tornare a respirare. Un viaggio nell’oblio che Annabelle ha deciso di affrontare come in apnea: unico modo per soffocare il dolore e le sofferenze vissute. Ma Asthon è stata la medicina per ritrovare una luce in mezzo a quel buio più totale. Passo dopo passo, è riuscito a infonderle un calore inaspettato, che ha acceso uno spiraglio di luce nei suoi occhi spenti. Ha combattuto con coraggio contro i sensi di colpa, per quei momenti di ritrovata felicità, che sentiva nel calore delle sue braccia. Il cuore di Annabelle è rimasto chiuso nel ricordo di un amore spezzato, e ogni momento che le riporta un po’ di gioia e spensieratezza, sono come un affronto verso quella felice parentesi, che solo Jack aveva saputo donarle. Ma Il coraggio e la dolcezza di Asthon sono stati magnetici. Lo hanno spinto a cedere qualcosa di sé stesso, consapevole di rischiare di non ricevere nulla in cambio. Fiducia, dolcezza e tenacia sono stati quanto di più giusto, contro il dolore che ha infranto ogni sogno. Un cuore spezzato che pezzo dopo pezzo viene ricostruito da una passione che entrambi non sono in grado di fermare. Un’alternanza di sentimenti che sembrano non potersi permettere, ma che, al contrario, potrebbero essere per loro la via di salvezza da una vita perduta.

“Mi sentivo smarrita. Smarrita nell’estasi prodotta da Asthon Taylor e nelle sensazioni che scatenava in me. Le sue mani, la sua bocca mi davano freddo e caldo insieme. La mente girava a vuoto, incapace di formulare pensieri coerenti al di fuori di uno: ti prego non smettere.”

Questa è una di quelle storie che bisogna far entrare nel cuore in punta di piedi, perché il suo inizio abbatterà ogni vostra difesa. Kirsty Moseley non si è trattenuta nel raccontare i particolari di una tragedia, né nel descrivere le sofferenze e le violenze consumate durante la prigionia di Annabelle. Ma con la stessa intensità ha raccontato di un viaggio verso la rinascita, di come l’amore sia una forza così immensa, tale da colmare ogni vuoto. Con me sarai al sicuro è la prima parte di un libro unico, che l’autrice ha voluto dividere in due volumi. Non aspettatevi di leggerne il capitolo finale, perché questa storia deve ancora percorrere le vie verso la vera giustizia, la sola che potrà portare la serenità ai suoi protagonisti. Lasciatevi trasportare dalla fluida scrittura della Moseley, perché con la stessa dolcezza con cui ha catturato i lettori in “Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto” saprà sapientemente ricucire ogni ferita del vostro cuore.

Tiziana

Kirsty Moseley

AcquistaAmazon  Kobo  |

Segui l’autore:

(Visited 272 times, 1 visits today)
puntando alle stelle cover
previous
Presentazione – Puntando alle stelle
Groupie, l'amore non ha regole (cover)
next
Cover Reveal – GROUPIE, L’AMORE NON HA REGOLE
puntando alle stelle cover
previous
Presentazione – Puntando alle stelle
Groupie, l'amore non ha regole (cover)
next
Cover Reveal – GROUPIE, L’AMORE NON HA REGOLE

Aggiungi il tuo commento